Scheda

Stampa la pagina

Carta e cartone

Lo sapevate che: il Tetra Pak e il cartone della pizza sporco non vanno messi nella raccolta della carta?
 

La carta è un bene prezioso e questa è la sua storia.

 

Il papiro

Il papiro è uno dei primi supporti per la scrittura. Veniva usato già verso il 3000 a.C. in Egitto.

 

La pergamena

Attorno al II secolo a.C. venne realizzata la pergamena in Asia minore (Pergamo), utilizzando pelli d’animale conciate.

 

La carta

La carta venne realizzata in Cina nel 105 d.C. da T’sai Lun gran dignitario di corte, che riuscì ad ottenere fogli lisci e sottili da uno speciale impasto di fibre ricavate dal gelso e dal bambù.

 

La carta con il passare del tempo venne perfezionata e utilizzata in svariati ambiti nei secoli seguenti: carta per scrivere, carta per ornare, per avvolgere, carta igienica e carta moneta.

 

La separazione

La raccolta e il riciclaggio della carta e del cartone sono vantaggiosi dal profilo ecologico ed economico.

Dal punto di vista ecologico, la raccolta separata – oltre a ridurre i rifiuti urbani da smaltire sgravando così gli impianti di termovalorizzazione – permette, grazie al processo di riciclaggio, di limitare l’uso di acqua e di materie prime (legno) nonché di risparmiare fino al 30% energia.

 

La raccolta

In Ticino generalmente carta e cartone vengono raccolti insieme. Ciò avviene con diversi sistemi, a volte combinati: ritiro a domicilio, consegna in specifici punti di raccolta e/o il deposito al centro di raccolta comunale. La raccolta è effettuata direttamente da Comuni oppure da ditte di trasporto o associazioni locali.

 

Il riciclaggio

Il materiale raccolto è inviato alle cartiere che eliminano le sostanze estranee e lo decompongono in fibre. Esse vengono quindi riutilizzate per la fabbricazione di carta riciclata e cartone, che a loro volta saranno usati per la produzione di carta da giornale, cartone ondulato, carta igienica e carta grafica. Le fibre di carta non possono tuttavia essere riciclate all'infinito. Purtroppo la carta consegnata separatamente contiene ancora sostanze estranee, quali rifiuti o materiali destinabili ad altre raccolte separate e consegnati erroneamente.

 

Gli obiettivi

  • Ottimizzare le modalità di raccolta a livello comunale e consortile.
  • Incentivare la popolazione alla raccolta separata mediante un’informazione adeguata.
  • Migliorare la qualità raccolta separatamente.
  • Incentivare l’uso della carta riciclata in tutti i settori laddove è possibile.

 

Le regole d'oro

  • SEPARARE attentamente la carta prestando attenzione alle carte plastificate, agli imballaggi  poliaccoppiati e alla carta sporca (bicchierini per il caffè, tovaglioli, fazzoletti di carta, ecc.), che non  devono essere consegnati assieme alla carta da riciclare.
  • TOGLIERE con cura le materie estranee quali plastica, vaschette in polistirolo e altri tipi di rifiuto.
  • INTRODURRE nel contenitore (o consegnare al giro di raccolta) soltanto materiale idoneo (debitamente piegato per non creare eccessivo volume).
  • SEGUIRE le direttive riportate al punto di raccolta e le indicazioni fornite dal proprio Comune.
..

Cosa smaltisco qui?

Borsa di carta
Busta a finestra
Busta senza finestra
Cartone della pizza (pulito)
Cartone ondulato (pulito)
Erbicida (vuoto)
Fustino di detersivo
Giornale
Libro
Opuscolo
Pacchetto di sigarette (senza plastica)
Prospetto
Rivista
Sacchetto di carta
Scontrino di carta
Volantino

Info per il tuo Comune

 

Cerca le informazini sullo smaltimento immettendo la località o codice di avviamento postale.

 

Trova le info →

Recycling-Map

 

Trova i centri di raccolta immettendo la località o codice di avviamento postale.

 

Vai alla Mappa →